Cart 0
Le virtù terapeutiche dei frullati verdi victoria boutenko

Le virtù terapeutiche dei frullati verdi di Victoria Boutenko

Nel libro scoprirete l’importanza del livello di acido gastrico e del pH alcalino, la fondamentale differenza tra gli omega3 e gli omega6 e poi ancora i semi di lino, i problemi dell’acidificazione del sangue a causa della carne di maiale o del parmigiano e tanto altro ancora.

 14,50 IVA inclusa

Product ID: 1566 SKU: 9788862296564. Category: .

Tradotto in 26 lingue Le virtù terapeutiche dei frullati verdi di Victoria Boutenko è un libro molto conosciuto nel mondo vegan e crudista, e ora disponibile anche in Italiano.

Victoria Boutenko ci spiega quali siano i vantaggi di un’alimentazione basata su deliziosi frullati verdi, preparati unendo assieme salutari verdure a foglie verdi con gustosi ingredienti quali: mela, banana, limone, fragole, menta, mango, pesca, avocado, zenzero, sedano, basilico, e tanti altri.

La Boutenko illustra questa straordinaria dieta a basi di frullati utile per curare malattie quali depressione, perdita di memoria, dipendenze, obesità, colesterolo alto, malattie cardiovascolari, infiammazioni, infezioni respiratorie, disturbi intestinali ecc.

Dedico questo libro a tutti coloro che
osano pensare con la loro testa.

Se proviamo un forte desiderio di mangiare alimenti che contengono sostanze stimolanti come lo zucchero, la caffeina e la farina bianca, significa che la complessa omeostasi del nostro organismo è stata falsata.

Negli ultimi secoli l’organismo umano è cambiato. Per tutti noi, gli alimenti che hanno un sapore stimolante sono diventati più appetitosi di quelli naturali e non trasformati a livello industriale.

Vi consiglio caldamente di cominciare a consumare frullati verdi molto dolci e piacevoli e di passare a miscele più scure solo se corrispondono al vostro gusto!

Ad esempio le foglie delle carote contengono sostanze nutritive in quantità multipla rispetto le carote stesse. Noi tutti gettiamo regolarmente la parte più nutriente!

L’aspettativa di vita aumenterebbe enormemente
se le verdure avessero lo stesso profumo del bacon!
Doug Larson

Le virtù terapeutiche dei frullati verdi victoria boutenko

Dopo due soli mesi di frullati verdi, i baffi e la barba di mio marito tornai o ad essere più scuri. Avevo un’energia mai provata prima. Notai che molte delle rughe che mi solcavano il viso erano scomparse e cominciai a ricevere complimenti per il mio aspetto fresco.

Nel suo libro the china study viene dimostrato che la dose giornaliera consigliata RDA per le proteine è ampiamente sovrastimata.

Ritengo anche che per la salute ideale sia anche necessario consumare molta frutta biologica matura.

Io sostengo che gli scienziati non hanno ancora
esplorato le possibilità nascoste degli innumerevoli
semi, foglie e frutti per dare la nutrizione
più completa per l’umanità
Mahatma Gandhi

Le virtù terapeutiche dei frullati verdi victoria boutenko

Uno scimpanzé medio allo stato libero consuma oltre 200 g di fibre al giorno, io ne consumavo solo 3 g.
Mi resi conto di quanto fosse dannoso per la mia salute centrifugare tutto il tempo riducendo il consumo di fibre a zero.

Ritengo che l’apporto insufficiente di fibre sia una delle principali cause del l’invecchiamento precoce degli esseri umani. Dobbiamo aumentare l’assunzione gradualmente.

 

Oggi nessuno può dire di non sapere che cosa siano il cancro e la sua causa primaria. Al contrario, non c’è malattia la cui causa primaria sia meglio nota, cosicché l’ignoranza di oggi non è più una scusa per affermare di non poter fare di più sul tema di prevenzione” Otto Warburg premio Nobel per la scoperta di ciò che causa il cancro nel 1931

Le proteine delle verdure verdi non danno come effetto collaterale il cancro.

Quando comprendiamo i meccanismi dell’omeostasi, ci pare chiaro che grazie a questo straordinario sistema naturale il corpo umano può guarire non solo un raffreddore o da una ferita, ma può curare qualsiasi malattia, compreso il cancro. Vediamo come…

Le virtù terapeutiche dei frullati verdi victoria boutenko

Frullare è un processo simile alla masticazione, perciò mangiare alimenti nutrienti in forma di frullato può migliorare la salute in modo sostanziale.

La dottoressa Ann Wigmore aveva osservato che mangiare cibo frullato aveva un impatto estremamente positivo sul suo stato di salute, tanto da ridurre il suo bisogno di sonno a 2 ore per notte. Alla bella età di 82 anni non aveva un capello bianco.

Nel libro scoprirete l’importanza del livello di acido gastrico e del pH alcalino, la fondamentale differenza tra gli omega3 e gli omega6 e poi ancora i semi di lino, i problemi dell’acidificazione del sangue a causa della carne di maiale o del parmigiano.

Be the first to review “Le virtù terapeutiche dei frullati verdi di Victoria Boutenko”